Vino e fumetti in aiuto dei bimbi-supereroi di "Milano 25"

Iniziativa in favore onlus che sostien bambini affetti da cancro

Redazione ANSA ROMA

ROMA - Cantine e fumettisti possono aiutare i supereroi nelle loro imprese? Ebbene sì, è quello che succede con il progetto "Etichette d'autore" nato dalla collaborazione tra Movimento Turismo del Vino Toscana e la Scuola Internazionale Comics di Firenze.

I "supereroi" in questione sono quelli di "Zia" Caterina Bellandi e della Onlus "Milano 25", bambini affetti da tumore che ogni giorno lottano, proprio come i grandi eroi dei fumetti, per lasciare un segno nel cuore di chi li ama.

Arte, vino e beneficenza sono le tre parole chiave dell'iniziativa: il vino è naturalmente quello delle cantine toscane socie del Movimento; l'arte è quella dei fumettisti di fama mondiale della Scuola Internazionale Comics di Firenze; l'obiettivo finale è sostenere i "supereroi" e le attività della Onlus "Milano 25" che con i suoi taxi colorati da anni porta un sorriso a bambini e famiglie meno fortunati. Il tutto con un'asta on line al sito http://www.doubleshot.it/etichette-asta/index.html dove ogni settimana sarà battuto uno dei 22 lotti a disposizione composti da pregiate bottiglie di vino toscano, dal Brunello al Chianti Classico, passando il Carmignano e il Vin Santo.

Ad ogni lotto oltre al vino è abbinato a un disegno realizzato da alcuni dei maestri fumettisti più famosi al mondo che hanno collaborato a questa iniziativa. Tra questi Frank Espinosa, Gradimir Smudja, Lucio Parrillo, Francesca Follini e tanti altri. Al sito sopra indicato, cliccando sul lotto preferito, si potranno fare offerte libere al rilancio fino ad aggiudicarsi il lotto che sarà spedito direttamente all'indirizzo scelto. Il ricavato dell'asta andrà come detto a sostegno delle attività della onlus "Milano 25".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: