Riapre al Circo Massimo il 'farmer's market' Coldiretti

Taglio del nastro il 6 ottobre, presenti le aziende terremotate

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 4 OTT - Riapre i battenti lo storico mercato del contadino al Circo Massimo grazie all'impegno degli agricoltori di Campagna Amica, "per far vivere a romani e turisti una esperienza unica con le autentiche tradizioni enogastronomiche locali direttamente dai contadini, allevatori e pastori". E' quanto annuncia Coldiretti Lazio, nel dare appuntamento "nel nuovo mercato di Roma Capitale di Campagna Amica al Circo Massimo a partire dalle ore 9,30 di venerdì 6 ottobre in via San Teodoro 74 a Roma per fare la spesa e conoscere i segreti di un ambiente rinnovato con un maggior numero di aziende. La riapertura sarà anche l'occasione per fare il punto sulla spesa dal contadino in Italia nel 2017 con lo studio Coldiretti/Campagna Amica. Gli agricoltori di Coldiretti tornano dunque nel mercato che avevano lanciato con successo ma da cui erano stati sfrattati dal Comune di Roma dopo un periodo di concessione provvisoria in vista del passaggio a una regolare assegnazione con bando pubblico che li ha visti comunque vincitori. La riapertura - osserva Coldiretti Lazio - avviene con la presenza degli agricoltori terremotati, "all'insegna della solidarietà che non si è mai spenta tra i cittadini, come dimostra l'analisi Coldiretti/Ixè che sarà presentata nell'occasione insieme a un bilancio della situazione nelle campagne terremotate".

Saranno presenti, tra gli altri, il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo, il presidente della Coldiretti Lazio e Roma David Granieri, il sindaco di Roma Capitale Virginia Raggi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA