Chef stellati 'atterrano' a Fiumicino, Italian Food Street

I menu di Pascucci e Serva nell'Area Imbarchi E

Redazione ANSA

FIUMICINO - Due nuove stelle della cucina romana e laziale si sono accese presso l'Italian Food Street dell'Area di Imbarco Internazionale E dell'aeroporto Leonardo da Vinci. Gianfranco Pascucci e Sandro Serva, tra i più noti chef stellati del Lazio, hanno preparato e offerto le proprie prelibatezze enogastronomiche ai numerosi passeggeri animando un vero e proprio cooking show nell'insolito scenario della nuova area internazionale di imbarchi E, che si sviluppa in una vera e propria "Strada del food italiano" con il meglio dei prodotti tipici del Made in Italy.

"Un'iniziativa, questa, che conferma, ancora una volta, la capacità del principale scalo della Capitale di essere ambasciatore verso il pubblico internazionale del cibo italiano di qualità, con un'offerta di ristorazione d'eccellenza". Così l'Amministratore delegato di Aeroporti di Roma, Ugo de Carolis, si è espresso nel presentare l'evento a cui hanno partecipato, tra gli altri, il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti; il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino e il Presidente di Federalberghi, Giuseppe Roscioli.

"Oggi parte un'iniziativa davvero straordinaria: riportare le antiche tradizioni in quella che è la rappresentazione evidente della modernità: l'aeroporto di Fiumicino". Ha detto Zingaretti nel suo intervento spiegando: "quando si viaggiava a cavallo, il cammino del passeggero era inframmezzato da soste presso uffici postali e locande. In fondo, gli aeroporti sono quei luoghi che permettono all'uomo, nelle forme moderne del viaggiare e del muoversi, di trovare ristoro e l'aeroporto di Fiumicino, dove transitano milioni di passeggeri ogni anno (oltre 41 milioni e 700 mila lo scorso anno, ndr) luogo più moderno in assoluto, è la location ideale per la promozione dello straordinario patrimonio enogastronomico della nostra Regione. Qui si incontra, infatti, il bello e il buono che il territorio può offrire".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA