Pasta e pesce protagonisti in una kermesse a Terrasini

per promuovere due dei prodotti-simbolo della Sicilia

Redazione ANSA PALERMO
(ANSA) - PALERMO - L'obiettivo è quello di promuovere in chiave moderna le risorse del mare e dell'agricoltura. Facendo particolare attenzione alla biodiversità e alla sostenibilità alimentare. Tra talk show, momenti di studio e cooking show, dal 27 al 29 settembre, si terrà a Terrasini, (Pa) la prima edizione di "Fish & Pasta", una kermesse che intende rilanciare due dei prodotti-simbolo della Sicilia: il pesce, soprattutto quello azzurro e la pasta. Spazio dunque a incontri con esperti del mondo dell'istruzione, chef stellati e non, imprenditori, giornalisti, per discutere di alimentazione, dieta mediterranea e il futuro e le prospettive della cucina siciliana. Fish & Pasta sarà anche l'anteprima di un evento molto più articolato che si terrà a metà del 2020 e che sarà una grande celebrazione del primato di Palermo sulla pasta di grano duro oggi mangiata in tutto il mondo. L'iniziativa ha anche coinvolto una dozzina di locali in tutta la Sicilia che, con un ticket di 10 euro, proporranno ai loro clienti un assaggio di tre diversi piatti di pasta preparati con il pesce a cui sarà possibile abbinare vino o birra e una selezione di dolci, tutti rigorosamente siciliani.

Negli spazi di Palazzo D'Aumale si potrà assistere alla preparazione di un piatto di pasta da parte di uno chef e di degustarlo, ma anche di conoscere e assaggiare i prodotti di alcune aziende di trasformazione ittica. E dalle 22 musica dal vivo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA