Campionato mondiale dei macellai, l'Italia in gara a Belfast

Dodici Paesi si sfidano al World Butchers Challenge

Redazione ANSA
- Si svolgerà il 21 marzo a Belfast, in Irlanda, il World Butchers Challenge ovvero la sfida mondiale dei maestri delle carni. L'Italia partecipera' alla competizione con una squadra di otto professionisti, sette uomini e una donna, che in tre ore e un quarto dovranno preparare un banco esposizione, lavorare tutta la carne fornita, fare attenzione a limitare al massimo gli sprechi e gli scarti e realizzare tagli e preparati in cui si rifletta la cultura gastronomica del proprio Paese.

La competizione mondiale metterà alla prova i maestri macellai di dodici Paesi in una serie di attività che comprenderanno il disosso, la preparazione di pronti a cuocere e l'esposizione di un banco carni perfetto. Le squadre iscritte alla gara sono Australia, Brasile, Bulgaria, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Italia, Nuova Zelanda, Sudafrica e Stati Uniti.

Trascorse le 3 ore e 15 minuti di preparazione, tutto ciò che sarà stato realizzato dai vari team in gara sarà ordinatamente esposto nel banco carni. I giudici assegneranno 35 punti in questa fase della gara, premiando tra le altre cose l'ordine dell'esposizione e la chiarezza delle informazioni riportate tramite targhette e display. Saranno ovviamente importanti anche l'appetibilità dei prodotti, la qualità complessiva e la facilità di effettuare le cotture da parte di un ipotetico cliente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA