Ambiente: Barilla, regole chiare per aperta concorrenza

Sostenere progetti di filiera virtuosi

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 03 DIC - Per avere un sistema sostenibile "abbiamo bisogno di un lavoro coordinato di tutti, abbiamo bisogno delle persone, delle comunità locali, degli operatori industriali e commerciali che devono comprendere che la strada è una strada comune e non affidata solo a una parte della filiera e abbiamo bisogno della politica" e "del legislatore perché il legislatore deve cominciare a imporre delle regole chiare, trasparenti, delle regole di mercato comprensibili che mettano tutti sullo stesso piano in modo da poter agire in aperta concorrenza". Lo ha detto Guido Barilla, presidente di Fondazione Barilla, durante il suo intervento al Forum Internazionale per l'alimentazione e la nutrizione in corso a Milano.

"Ci sono più che mai aziende come Barilla che hanno seri progetti virtuosi" e "bisogna sostenere i progetti di filiera virtuosi: la gente deve capire la differenza tra chi fa davvero e chi racconta soltanto beneficiando di questo racconto", ha aggiunto Barilla.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA