Salute: ogni anno un italiano su 10 abbandona cure per costi

Appello Assogenerici, concentrare risorse su fasce deboli

Redazione ANSA FIRENZE

FIRENZE - "Ogni anno un italiano su dieci rinuncia ad acquistare i farmaci o interrompe le terapie per ragioni economiche, ovvero per l'onere eccessivo della spesa out of pocket". Lo ha detto il presidente di Assogenerici, Henrique Hausermann, intervento al Forum delle sostenibilità e opportunità nel settore della salute in corso a Firenze.
    "Per questo - ha aggiunto - credo sia necessario un ripensamento complessivo dei meccanismi di rimborsabilità che consenta di concentrare risorse sulle fasce di popolazione più deboli, individuando un sistema equo di copayment per fasce di reddito". "In prospettiva - ha detto sempre Hausermann - la corretta gestione delle risorse non potrà non prevedere l'inserimento della spesa farmaceutica ospedaliera nei Drg, unica strategia capace di consentire la corretta valutazione del fabbisogno e degli output delle cure garantite ai cittadini".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA