Influenza: la campagna vaccinale inizierà a metà ottobre

Aifa, fino a fine dicembre. Protezione del vaccino dura 6-8 mesi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 SET - La campagna vaccinale contro l'influenza inizierà a metà ottobre e terminerà a fine dicembre: lo precisa l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) nella sua determina, pubblicata ieri in Gazzetta ufficiale, che autorizza l'aggiornamento per la stagione 2019-2020 della composizione dei vaccini influenzali.
    Il periodo della campagna vaccinale è basato sulla situazione climatica e l'andamento temporale mostrato dalle epidemie influenzali in Italia, salvo specifiche indicazioni che saranno fornite, se necessario, nel caso di eventi legati ai vaccini o all'andamento epidemiologico stagionale dell'influenza. I vaccini che saranno usati sono quelli approvati secondo la procedura registrativa centralizzata coordinata dall'Agenzia europea dei medicinali (Ema). La loro composizione segue le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) e del Comitato per i Medicinali per Uso umano (Chmp) dell'Ema.
    La protezione del vaccino comincia circa due settimane dopo la vaccinazione e dura per sei-otto mesi circa, per poi decrescere.
    Oltre alle vaccinazioni e l'eventuale uso di farmaci antivirali, per limitare la diffusione dell'influenza, ricorda l'Aifa, è importante lavare regolarmente e frequentemente le mani con acqua e sapone, coprire la bocca e il naso con un fazzoletto quando si tossisce e starnutisce e poi gettarlo nella spazzatura, e aerare regolarmente le stanze in cui si soggiorna.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA