Vaccini: 15.000 firme per libera scelta in Alto Adige

"Evitare esclusioni scuola grazie sfruttando autonomia"

Redazione ANSA BOLZANO

(ANSA) - BOLZANO, 26 FEB - Sono state depositate in consiglio provinciale a Bolzano 15.114 firme di un'iniziativa popolare per la libera scelta sui vaccini. Il disegno di legge provinciale, oggetto dell'iniziativa popolare e presentato da Andreas Pöder della Bürgerunion, prevede un colloquio obbligatorio dei genitori con l'Asl al posto dell'obbligo vaccinale.
    "Grazie alla competenza legislativa primaria dell'Alto Adige in materia di scuola, anche se non possiamo abolire l'obbligo della vaccinazione, possiamo ridurre le multe al minimo ed evitare l'esclusione dei bambini non vaccinati dagli asili e dalle scuole", ha detto Pöder. Il consiglio provinciale entro sei mesi si deve esprimere in merito all'iniziativa popolare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA