Alberto Villani nuovo presidente della Società di pediatria

Sfide impegnative da denatalità a povertà, maggiore collaborazione

Redazione ANSA

Alberto Villani è il nuovo Presidente della Società Italiana Pediatria per il quadriennio 2016-2020. E' stato eletto ieri dall'Assemblea dei soci della Società ed entrerà in carica il primo dicembre, succedendo a Giovanni Corsello che ha guidato la SIP nel quadriennio 2012-2016. Le elezioni si sono svolte a Firenze, in occasione del Congresso Nazionale e nei tre seggi allestiti a Milano, Roma e Palermo. Responsabile dell'Unità Operativa Complessa di Pediatria Generale e Malattie Infettive dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, Alberto Villani è stato dal 2012 ad oggi vicepresidente della Società Italiana di Pediatria. "Cercherò di svolgere al meglio e con rigorosa attenzione il compito di Presidente SIP, con spirito di servizio, con entusiasmo, con equilibrio e con senso di responsabilità", afferma Alberto Villani. "Il periodo storico che stiamo vivendo pone tutti, e i Pediatri in particolare, di fronte a sfide impegnative rappresentate da criticità sociali (denatalità, povertà, risorse sempre più circoscritte), culturali, politiche. Tutte queste condizioni sfavorevoli richiedono grande attenzione e lo sviluppo di una sempre maggiore collaborazione per riuscire a garantire al meglio la salute dei nostri neonati, dei nostri bambini, e dei nostri adolescenti, il più importante investimento per il futuro di tutta la società".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA