Automobilisti-ciclisti, arriva mini-guida per la convivenza

Iniziativa del network La Nuova Guida

Redazione ANSA

ROMA - La Nuova Guida lancia il format 'La Strana Coppia', che parla a ciclisti e automobilisti, con l'obiettivo di migliorarne il dialogo e la sicurezza. Il progetto del network dedicato alla sicurezza stradale e nato dall'attività imprenditoriale del gruppo Sermetra intende sensibilizzare chi è in procinto di formarsi alla guida ma che vuole estendersi anche a tutti gli utenti della strada.

Prendendo spunto da esempi positivi di altri paesi europei e osservando cosa accade concretamente sulla strada, La Nuova Guida ha realizzato una 'mini guida' che punta a migliorare la convivenza tra ciclisti e automobilisti, avendo come obiettivo la sicurezza stradale. Il format indica i comportamenti da tenere sulla strada, ponendosi dal punto di vista di chi pedala e di chi è al volante, e fornisce consigli pratici per convivere bene nel rispetto delle regole e degli altri. I macro-temi riguardano la divisione della strada, la visibilità, gli incroci, i sorpassi, le posizioni, le piste ciclabili e la svolta a sinistra.

''Per noi - commenta il presidente Teresio Viotti - è un'iniziativa che non riguarda solo chi è in procinto di formarsi alla guida nelle nostre autoscuole ma deve estendersi a tutti e diventare un tema culturale. Lo scorso anno in Italia sono state vendute più biciclette che automobili e questo è un fatto che non si può ignorare e che inevitabilmente comporta un problema di convivenza sulle strade tra ciclisti ed automobilisti con evidenti risvolti sul tema della sicurezza stradale''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA