Jim Farley diventa COO di Ford Motor Co dal primo marzo

Già capo di Ford Europa, sostituisce Joe Hinrichs in pensione

Redazione ANSA ROMA

Jim Farley, che dal 2015 al 2017 è stato a capo delle attività dell'Ovale Blu in Europa, dal prossimo primo marza sarà il nuovo Chief Operating Office (COO) di Ford Motor Co. Il cambio al vertice operativo dell'azienda avviene per l'uscita di Joe Hinrichs ed è stato ufficializzato a pochi giorni dalla comunicazione da parte di Ford dei risultati 2019.

Il presidente e CEO di Ford Jim Hackett ha sottolineato venerdì di attuare con maggiore rapidità il piano di trasformazione già annunciato. Farley, 57 anni, è entrato in Ford nel 2007 come capo globale di marketing e vendite e ha guidato Lincoln, Ford Sud America, Ford Europa e i mercati globali di Ford in ruoli successivi.

Da aprile 2019, Farley era a capo del team di new business, technology & strategy per aiutare l'azienda a trarre vantaggio dalla rivoluzione del settore, come piattaforme software, connettività, intelligenza artificiale, automazione e nuove forme di propulsione.
Farley ora guiderà Ford nel rafforzare le sue attività nel settore automobilistico - si legge in una nota - e offrire un margine EBIT globale sostenibile di almeno l'8%. Supervisionerà tutti i mercati globali Ford e le operazioni automobilistiche, incluso lo sviluppo del prodotto; ma anche acquisti, gestione delle linee dei prodotti; produzione e affari del lavoro; marketing, vendite e servizi oltre al lancio di nuovi modelli. Farley manterrà anche la guida di Ford Smart Mobility, AV LLC di Ford e la partnership di Ford con Argo AI.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie