Davide Grasso nuovo responsabile operativo Maserati

Wester assume ruolo di executive chairman del Tridente

Redazione ANSA TORINO

Davide Grasso, ex amministratore delegato di Converse (gruppo Nike) entra in Fca e assume il ruolo di chief operating officer (coo) di Maserati. Grasso, che ha ricoperto diversi ruoli di leadership in Nike, entra anche a far parte del Group Executive Council.
    Harald Wester assume il ruolo di executive chairman di Maserati e le sue responsabilità di chief technical officer (cto) vengono ampliate per includere le attività di Global Powertrain oltre a quelle di Global Vehicle Engineering del Gruppo. Wester sarà responsabile di tutte le attività di sviluppo e ingegnerizzazione del prodotto rientranti nell'attuale strategia di Gruppo, compresa l'espansione dell'offerta di motorizzazioni a combustione interna e ibride/elettriche. Nel suo ruolo continuerà a essere coinvolto a livello strategico oltre a supervisionare tutte le aree tecniche e industriali di questo storico marchio.
  "Con l'arrivo di Davide, continuiamo a rafforzare il nostro team di leadership con talenti consolidati a livello mondiale", commenta Mike Manley, amministratore delegato di Fca. "Davide mette la sua grande competenza a livello di gestione dei brand - sottolinea - al servizio di uno tra i marchi più leggendari del mondo automotive. Davide e Harald porteranno avanti il processo di rinnovamento di Maserati a livello globale e Davide sarà anche un importante punto di riferimento per il Gec in materia di brand su tutto il portafoglio Fca. L'ampliamento del ruolo di Cto darà ulteriore impulso al nostro sviluppo in ambito powertrain e sarà determinante per l'integrazione di tecnologie all'avanguardia nei nostri brand. Unire le attività di Vehicle e Powertrain Engineering sotto la guida di uno dei più rispettati leader tecnologici del settore ottimizzerà l'implementazione delle nostre strategie di prodotto". "Entrare a far parte di Maserati in un momento di tale trasformazione - afferma Grasso - è una straordinaria opportunità che va ad alimentare la mia passione per le auto, per lo sviluppo di grandi brand e la mia italianità. Inoltre, è per me un privilegio lavorare con Mike Manley, Harald Wester e tutto il team di Fca in un momento così determinante e di evoluzione per il Gruppo e l'intero settore". Per Wester "è un passo fondamentale per la crescita di Maserati, sia a livello di sviluppo tecnologico che per l'espansione del marchio ed è per questo che sono molto contento di lavorare con Davide. Sono onorato - aggiunge - di assumere la guida delle attività di Powertrain a livello globale in questo periodo così sfidante. L'unione dei team Powertrain e Vehicle Engineering velocizzerà lo sviluppo e l'integrazione di sistemi di propulsione di eccellenza". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA