Stefan Sielaff, direttore design Bentley, a capo di Mulliner

Per implementare la divisione costruzioni speciali e su misura

Redazione ANSA

ROMA - Bentley, il brand luxury del Gruppo Volkswagen, ha annunciato che l'attuale direttore del design, Stefan Sielaff, assumerà anche la responsabilità della divisione di personalizzazione e costruzione di modelli speciali che è riunito sotto il celebre marchio Mulliner. Questo reparto, che riprende il nome di una storica carrozzeria nata nel 1897 (diventata di proprietà di Rolls-Royce nel 1959 e poi passata a Bentley) potrà così incrementare così le opportunità di soddisfare le esigenze dei clienti che, come lo stesso Sielaff ha detto 'sono praticamente infinite' sia a livello di finiture che di equipaggiamenti o caratteristiche meccaniche. Il direttore del design di Bentley ha anche precisato al riguardo che l'azienda attraverso Mulliner esplorerà la possibilità di realizzare ''un maggior numero di one-off e di veicoli su misura, facendo in modo che lo straordinario si possa realizzare''. Nominato responsabile del design della Casa britannica nel 2015, Sielaff è stato in precedenza direttore dell'interior design e responsabile del design della Volkswagen, dove ha anche ricoperto la carica di capo del Centro Design dell'azienda dal 2012. Complessivamente Sielaff - che è laureato al Royal College of Art di Londra - ha lavorato per 25 anni nel Gruppo tedesco, con un particolare impegno in ambito Audi dove per 5 anni, dal 2006 in poi, è stato direttore del design.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA