Due premiere mondiali Moto Guzzi per il raduno di Mandello

V9 Bobber Sport e V85 TT in anteprima per i fan dell’Aquila

Redazione ANSA

ROMA - La nuova enduro V85 TT in versione definitiva e la grintosa V9 Bobber Sport, di cui è stata anticipata un'immagine parziale, saranno le grandi protagoniste del maxi raduno Moto Guzzi 2018, in programma a Mandello del Lario il prossimo weekend. Le migliaia di appassionati della Casa dell'Aquila, attesi da tutto il mondo, avranno la possibilità di ammirare le due moto in anteprima assoluta nel corso dell'evento annuale, che si terrà come di consueto nello storico stabilimento del produttore italiano, dal 7 al 9 settembre. Il fitto ruolino di marcia della manifestazione prevede l'Open House, l'apertura del cancello rosso dell'impianto, in Via Parodi 57, per venerdì alle ore 15: da quel momento si accenderà il semaforo verde per le visite alla fabbrica, dove sono conservati 150 tra i più rari e rappresentativi esemplari della produzione Moto Guzzi. In quest'occasione gli appassionati potranno ammirare la V9 Bobber Sport che, anticipano da Mandello del Lario, è "Essenziale e cattiva nelle linee, è la declinazione sportiva di un modello che ha convinto non solo per le superbe forme, ma anche per le sue indiscutibili qualità di guida".

Per vedere l'altra premiere mondiale, la V85 TT, ci sarà invece da pazientare sino a sabato 8, alle ore 9.30, quando cominceranno i percorsi guidati alle linee di produzione, all'assemblaggio motori, dove nascono i mitici bicilindrici, e alla storica galleria del vento. E, proprio nello spazio dedicato allo studio dell'aerodinamica, sarà sistemata la versione definitiva della prima classic enduro di media cilindrata del Costruttore italiano, una moto unica nello spirito e nell'impostazione, pensata per fare "turismo senza confini - anticipano -, che riesce a far convivere in un corpo solo linee classiche fortemente evocative tipicamente Moto Guzzi, con dotazione, prestazioni e dinamica di avanguardia". Alla stessa ora è previsto il via dei test ride delle moto del Costruttore, tra cui ci sarà anche la V7 III Limited, l'ultima versione speciale della "settemezzo" di Mandello, realizzata in soli 500 esemplari numerati. Sempre sabato, dalle 11.30, al via il talk show, appuntamento con ospiti del mondo delle due ruote, in cui si parlerà anche di customizzazione. Oltre allo shop, dove poter acquistare accessori, abbigliamento e pezzi di ricambio, spazio ingrandito rispetto alle passate edizioni, al Moto Guzzi Village per tutte le giornate della kermesse saranno presenti cinque postazioni mobili su ruote dedicate allo Street Food.

Nella giornata conclusiva di domenica proseguiranno, dalle 9.30, le visite a produzione, assemblaggio motori e galleria del vento e le prove prodotto.

Dalla Casa lariana sottolineano come "The Clan, la community ufficiale Moto Guzzi ha superato la soglia dei 30.000 iscritti.

È possibile iscriversi e scoprire tutti i privilegi esclusivi dedicati direttamente online da www.theclan.motoguzzi.com oppure in occasione di Open House presso gli appositi desk". Il programma completo del raduno è pubblicato sul sito www.motoguzzi.com.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA