Moto, mercato Italia stabile a settembre

Presidente Ancma, dato progressivo conferma la ripresa in atto

Redazione ANSA TORINO

A settembre sono stati venduti 16.371 veicoli a due ruote, in linea con lo stesso periodo dello scorso anno (-0,5%). Nelle immatricolazioni dei veicoli superiori a 50cc, si evidenzia un incremento a due cifre delle moto, mentre arretrano gli scooter. Leggero decremento anche per i 'cinquantini'. Il dato progressivo del mercato delle due ruote a motore da gennaio a settembre 2017 totalizza 196.072 veicoli, +6,1% rispetto al 2016.

I dati sono stati resi noti da Confindustria Ancma, l'Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori. "Il mercato a settembre si ferma, ma il dato progressivo conferma la ripresa in atto dal 2014, anche se i volumi degli anni pre-crisi sono ancora lontani", commenta il presidente di Confindustria Ancma, Corrado Capelli. "Finalmente lo scenario economico mostra buone prospettive - aggiunge -, le previsioni sono state riviste al rialzo e la fiducia di imprese e consumatori torna ad avere indici più che positivi. Solo l'incertezza politica rimane un fattore preoccupante".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA