Musica: A.Scarlatti a S. Paolo Maggiore

L' Ensemble 'Musica perduta' a San Paolo Maggiore

(ANSA) - NAPOLI, 29 DIC - Due celebri cantate natalizie di Alessandro Scarlatti, "Non so qual più m'ingombra" e "O di Betlemme altera povertà", saranno eseguite Sabato 4 Gennaio alle 19 nella Basilica di San Paolo Maggiore, a Napoli.
    Si tratta del concerto spirituale "O di Betlemme altera povertà", e vedrà impegnati il soprano Roberta Andalò, accompagnata dall' Ensemble barocco "Musica perduta". Protagonisti i violinisti Vincenzo Bianco e Giuseppe Grieco, il violoncellista Renato Criscuolo, Mauro Squillante all'arciliuto e Antonio Stefano Sembiante all'organo. P. Aleksander Sebastian Iwaszczonek, dei padri Teatini, terrà le meditazioni. Nel "concerto spirituale" alle musiche, sacre o di tema religioso, si alternano meditazioni da parte di un predicatore.Una formula diffusa nel periodo Barocco, soprattutto nei periodi dell'anno in cui era vietata la rappresentazione di melodrammi, come ad esempio in Quaresima. Celebri furono i "Concerts Spirituels di Parigi", dove si esibirono i più grandi cantanti e strumentisti del '700.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere