De Laurentiis, non volevo rovinare palmares Ancelotti

Ci siamo svegliati da un sogno, meglio ognuno per la sua strada

(ANSA) - NAPOLI, 11 DIC - "Doveroso ringraziare Ancelotti, rimango suo amico e tra noi restano rapporti limpidi e sinceri".
    Così Aurelio De Laurentiis nella prima conferenza stampa di Gattuso. "Ho letto che tra me e Ancelotti ci sono stati dissidi, non è vero. Molto spesso marito e moglie divorziano ma restano in buoni rapporti. Abbiamo lavorato insieme coltivando un sogno, ci siamo svegliati all'improvviso e io per non rovinare il suo palmares di vittorie straordinarie ho cercato di salvaguardarlo e dire 'caro Carlo, ognuno per la propria strada'". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere