Rapinati cantanti Ricciardi e Granatino

In auto bloccati nel traffico nel Napoletano, 'erano ragazzini'

(ANSA) NAPOLI, 22 OTT - "Erano due ragazzini, si vedeva che era la prima volta che facevano una cosa del genere, mi hanno fatto quasi tenerezza". Così il cantautore napoletano Franco Ricciardi racconta la rapina subita da lui e dal suo giovane collega Ivan Granatino venerdì sera (e di cui è stata data notizia oggi) sull'Asse mediano, nel Napoletano. Ricciardi e Granatino erano bloccati nel traffico, quando sono stati affiancati da uno scooter con a bordo due ragazzi con una pistola in pugno che hanno intimato ai due artisti di consegnare i loro averi. "Ho dato loro duecento euro - racconta Riccciardi - mentre a Ivan hanno prese delle catenine che aveva al collo. Erano due ragazzini, tremavano, avevano paura di quello che stavano facendo, si vedeva. Avrei voluto scendere dall'auto per abbracciarli".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Universiadi: da Regione 8 mln a Collana

      Con fondi risparmiati interventi da 1,2 mln per il San Paolo


       (ANSA)

      Universiadi:ok a lavori al Pinto Caserta

      Ok della giunta per il completamento dello stadio di Caserta


       (ANSA)

      Aspettando la 30 Summer, premio a Milano

      Film documentario tra le 136 opere di Sport Movies & Tv 2019


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere