Lissner a Napoli, San Carlo teatro sano

Il nuovo soprintendente all'inaugurazione della sinfonica

(ANSA) - NAPOLI, 12 OTT - "Sono qui per sentire l orchestra.
    E' il primo passo. Sono felice, ho sempre detto che il San Carlo è il più bel teatro del mondo. Avevo quattro possibilità" per il dopo Parigi. E ho scelto Napoli". Come annunciato Stéphane Lissner nuovo sovrintendente del teatro di San Carlo (sarà operativo da aprile 2020) ha partecipato all'inaugurazione della Stagione Sinfonica del Massimo partenopeo. Per il concerto inaugurale come tradizione sul podio c'è il direttore musicale del massimo, Juraj Valčuha. "So che ha fatto benissimo'' dice Lissner , direttore dell" opera di Parigi che poi spiega: "Sarò part time fino a gennaio del 2021. La mia prima stagione a tutti gli effetti sarà quella 21-22". Ad accompagnarlo in visita al teatro è la soprintendente Rosanna Purchia, il cui incarico scadrà a fine marzo 2020. "Trovo un teatro sano - dice Lissner - Purchia ha fatto un buon lavoro e ho studiato i conti". "Quindi nessuna preoccupazione" risponde a chi gli chiede della programmazione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Basile, opere ultimate entro 31/12

      Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


       (ANSA)

      Ecco il film documentario su Napoli 2019

      Mercoledì 2 ottobre proiezione in anteprima per la stampa


       (ANSA)

      De Luca, destineremo arredi per milioni

      Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare