Boxe: Mondiali donne, Carini in finale

21enne azzurra batte kazaka Safronova. Adesso sfiderà cinese Dou

(ANSA) - ROMA, 12 OTT - L'azzurra Angela Carini si è qualificata per la finale della categoria 64 kg dei Mondiali Elite donne di pugilato, in corso a Ulan Ude, in Siberia. In semifinale la 21enne napoletana ha battuto ai punti per 4-1 la kazaka Milana Safronova. In finale l'azzurra affronterà la cinese Dan Dou.
    "Angela ha fatto un grande match - è il commento del ct azzurro Emanuele Renzini -, visto che si è dovuta confrontare anche con le tante scorrettezze dell'avversaria che per quasi tutto l'incontro ha pensato solo a tenerla e a non farla boxare, senza mai essere richiamata ufficialmente dall'arbitro.
    Oltretutto Angela è anche stanca, visto che sta combattendo nei 64 dopo che per una vita lo ha fatto nei 69 e quindi si è dovuta adattare al nuovo peso. Ma per fortuna è una grandissima atleta".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Basile, opere ultimate entro 31/12

      Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


       (ANSA)

      Ecco il film documentario su Napoli 2019

      Mercoledì 2 ottobre proiezione in anteprima per la stampa


       (ANSA)

      De Luca, destineremo arredi per milioni

      Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare