Neonata dal Kenya per intervento a cuore

Dg ospedale Monaldi, salva grazie a lavoro di squadra

(ANSA) - NAPOLI, 10 SET - Dal Kenya all'Ospedale Monaldi di Napoli per un delicato intervento che le ha salvato la vita. Una bimba, nata all'inizio di maggio 2019, a sole tre settimane di vita è stata trasportata a Napoli, grazie all'associazione Kenya Invisible Kids ed è stata ricoverata presso l'unità operativa complessa di Cardiochirurgia Pediatrica dell'Azienda Ospedaliera dei Colli, diretta da Guido Oppido, per essere sottoposta a un intervento di trasposizione dei grandi vasi. "La piccola è arrivata da noi poche settimane dopo la nascita con una trasposizione dei grandi vasi e un difetto intraverticolare ed è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico con il quale abbiamo invertito le arterie reimpiantando anche le coronarie e corretto il difetto, ricostruendo il cuore" spiega Guido Oppido, direttore della Uoc di Cardiochirurgia pediatrica. "La bimba è stata operata e seguita attentamente per circa tre mesi ed è stata riaffidata alle cure della famiglia e del medico che l'ha seguita alla nascita" aggiunge.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Universiade 2019
         (ANSA)

        De Luca, destineremo arredi per milioni

        Dopo kit alla Protezione Civile, altro materiale da riutilizzare


         (ANSA)

        Arredi donati alla protezione civile

        100 kit dismessi dai locali della Mostra d'Oltremare


         (ANSA)

        Basile, un risultato di qualità

        Ancelotti? Se mi avesse chiamato lo avrei rassicurato prima


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere