Picchia moglie durante cure oncologiche

Nel Casertano, nel mirino dell'uomo anche un figlio minore

(ANSA) - CASERTA, 12 AGO - Un uomo di 38 anni è stato arrestato dalla Squadra mobile di Caserta per i reati di maltrattamenti in famiglia, stalking e lesioni, continuati ed aggravati. Il 38enne è accusato, nell'ambito dell'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, di aver picchiato la moglie per oltre dieci anni, in particolare dall'inizio del matrimonio, e di averlo fatto anche quando quest'ultima era ricoverata perché malata di tumore. In una circostanza avrebbe staccato i drenaggi cui la donna era attaccata per le terapie oncologiche. Le violenze, che hanno coinvolto anche uno dei figli minori della coppia, sono aumentate quando la donna ha deciso di separarsi trovando il coraggio di denunciare il marito violento. Sono così iniziati i pedinamenti, le telefonate a tutte le ore del giorno e della notte, le minacce; un incubo interrotto dalla Polizia di Stato che ha condotto in carcere il 38enne.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Ecco i nuovi spogliatoi del Napoli

      Basile, tabella di marcia rispettata.Fine lavori inizi settembre


       (ANSA)

      Universiade: mini-rugby at Boscotrecase

      Local stadium's field was restored for 2019 Universiade


       (ANSA)

      Nuovo manto, minirugby a Boscotrecase

      Ipotesi Cittadella dello Sport con palestra e campo da basket


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere