De Crescenzo: Gleijeses, fu minacciato

"Ma Luciano non volle mai raccontarlo"

(ANSA) - NAPOLI, 20 LUG - "Per la scena del camorrista, nel film 'Cosi' parlo' Bellavista', Luciano De Crescenzo venne minacciato dalla camorra. Lui non lo ha mai detto". La ha reso noto l'attore Geppy Gleijeses ricordando Luciano De Crescenzo nella Basilica di Santa Chiara, a Napoli, dove si sono appena concluse le esequie napoletane del noto scrittore deceduto a Roma, all'eta' di 90 anni.
    Gleijeses faceva parte del cast della pellicola e interpretò quella scena, in cui De Crescenzo, nei panni del professor Bellavista, si rivolge a un esattore del pizzo inviato dai clan concludendo: "Voi camorristi fate una vita di m..., sicuro che vi conviene?".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Universiade 2019
         (ANSA)

        Aspettando la 30 Summer, premio a Milano

        Film documentario tra le 136 opere di Sport Movies & Tv 2019


         (ANSA)

        Basile, opere ultimate entro 31/12

        Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


         (ANSA)

        Ecco il film documentario su Napoli 2019

        Mercoledì 2 ottobre proiezione in anteprima per la stampa