Bimba morta, padre resta in carcere

37 enne accusato uccisione neonata

(ANSA) - NAPOLI, 26 GIU - Giuseppe Passariello, il padre della neonata morta tra venerdì e sabato scorsi nell'Agro Nocerino Sarnese, resta in carcere. È quanto ha deciso il gip del Tribunale di Nocera Inferiore (Salerno), Luigi Levita che ha convalidato il fermo del 37enne, disponendo la misura cautelare in carcere.
    Nel corso dell'udienza svoltasi oggi nella casa circondariale di Fuorni, l'uomo - difeso dall'avvocato Silvio Calabrese - si era difeso dalle accuse della Procura. Passariello era stato trasferito in carcere domenica scorsa in quanto destinatario di un provvedimento di fermo d'indiziato del delitto d'omicidio volontario aggravato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Federazioni, grande slancio verso futuro

      Uceda, ora candidare Napoli e la Campania per altri eventi sport


       (ANSA)

      Centanni, orgogliosa dell'organizzazione

      La mia medaglia col Setterosa, insperata e bellissima


       (ANSA)

      Msc-Costa: navi-villaggio,che esperienza

      "Non solo per gli atleti"


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere