Vesuvio: piano emergenza per oltre 1 mln

Campania firma accordi di gemellaggio con altre regioni

(ANSA) - NAPOLI, 19 GIU - In caso di emergenza legata al Vesuvio circa 1 milione e 155 mila residenti nei 31 Comuni della zona rossa dell'area vesuviana e nei 7 dell' area Flegrea saranno distribuiti nelle Regioni italiane in attuazione del piano della Protezione civile. I protocolli di gemellaggio con le Regioni sono stati firmati oggi, nel corso di una cerimonia a Palazzo Santa Lucia, dal presidente della giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca con i presidenti della Basilicata, Vito Bardi e della Calabria, Mario Oliverio, e gli assessori e delegati delle altre regioni. Presente il Capo del Dipartimento di Protezione Civile. Angelo Borrelli. "E' un risultato importante - ha detto Borrelli - di questi protocolli si parlava dal 2002 e la pianificazione dell' emergenza Vesuvio è cominciata nel 1984". Dal 16 al 20 Ottobre nell'area flegrea, si terrà una grande esercitazione di Protezione civile.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Boom turisti Napoli,file record per tour

      Quattro navi da crociera in porto, continua onda universiadi


       (ANSA)

      Prime immagini del docufilm sull'attesa

      Backstage esplora luoghi Campania e lavoro di organizzazione


       (ANSA)

      Scherma,pallanuoto e pallavolo: in vetta

      Per gli italiani il bottino è stato straordinario


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere