Pasqua,controlli in aree pic nic Napoli

Per prevenire incendi. Sequestrati 277 chili di carne

(ANSA) - NAPOLI, 20 APR - Controlli dei Carabinieri Forestali a Napoli per garantire la messa in vendita di prodotti alimentari tracciabili e per scongiurare eventuali incendi.
    Macellerie e supermercati sono stati al centro di ispezione effettuate per scongiurare la messa in vendita di prodotti alimentari di origine sconosciuta o falsificata di quelli maggiormente consumati nel periodo pasquale, cioè carne ovi-caprine e uova.
    Sono stati sequestrati 277 chili di carne per inosservanza dell'obbligo di garantire la rintracciabilità degli alimenti e per frode nell'esercizio del commercio; comminate sanzioni per 8.000 euro. Per la giornata di Pasquetta è stata prevista l'intensificazione dei servizi di vigilanza nelle aree naturalistiche della Città Metropolitana maggiormente interessate da afflussi turistici e pic-nic.
    Si vogliono prevenire illeciti ambientali e deturpazione di beni naturalistici e ambientali nonchè scongiurare incendi boschivi scaturiti da accensione di fuochi improvvisati in aree boscate e parchi.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Universiadi:ok a lavori al Pinto Caserta

      Ok della giunta per il completamento dello stadio di Caserta


       (ANSA)

      Aspettando la 30 Summer, premio a Milano

      Film documentario tra le 136 opere di Sport Movies & Tv 2019


       (ANSA)

      Basile, opere ultimate entro 31/12

      Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere