Maltrattava moglie, arrestato dai Cc

Botte ed offese a donna 43 enne a S. Antimo

(ANSA) - NAPOLI, 16 APR - Maltrattava da anni la moglie, picchiandola anche davanti al figlio 14 enne.
    Un uomo di 47 anni è stato arrestato dai Carabinieri a Sant'Antimo (Napol) e posto agli arresti domiciliari su disposizione del Gip del Tribunale di Napoli Nord.
    Secondo quanto emerso dalle indagini dei militari, l' uomo, un agente di commercio incensurato, a partire dall' inizio del matrimonio, avvenuto nel 2004, aveva sottoposto la moglie, di 43 anni, a vessazioni fisiche e psicologiche, colpendola con schiaffi e pugni fino a procurarle lesioni ed offendendola nella dignità.
    Anche il figlio 14 enne, costretto ad assistere ai maltrattamenti della madre, di recente era stato oggetto di violenze fisiche e verbali che gli avevano procurato uno stato di ansia reattivo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Basile, opportunità per i giovani

      Rosolino neo testimonial,un rammarico non averle fatte da atleta


       (ANSA)

      De Luca, cosi' rilanciamo immagine Paese

      Governatore: "Quella dell'umanesimo, non del plebeismo"


       (ANSA)

      Aips-Ussi, sala stampa a Della Pergola

      A lui si deve nome Universiade. Fu anche inventore Totocalcio


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere