Partorisce in un bar:vicenda si intreccia con turista ferito

'Incrocio' tra ambulanze. Donna e bambino stanno bene

(ANSA) - NAPOLI, 15 APR - La vicenda della donna che ha partorito in un bar si è intrecciata con quella del turista tedesco ferito dal crollo di una struttura in ferro staccatasi da un palazzo della zona universitaria di Napoli. Le richieste di soccorso sono state praticamente simultanee. E così dal 118 sono partite due ambulanze, una diretta verso piazza Garibaldi e l'altra al Corso Umberto per il turista ferito. E qui i percorsi dei due mezzi subiscono delle variazioni.
    L'ambulanza destinata a soccorrere la donna in preda alle doglie, transitata per prima a Corso Umberto, viene fermata dai passanti per dare soccorso al turista. A quel punto la centrale del 118 dirotta la seconda ambulanza sulla partoriente; ma prima che questa arrivi a destinazione, le forze dell'ordine che prestano servizio davanti alla stazione Centrale fermano un'ambulanza dell'ospedale Ascalesi (con medico a bordo). Sarà il personale di questo mezzo a far partorire la donna nel bagno del bar. Una quarta ambulanza, proveniente dall'aeroporto di Capodichino, si occuperà di accompagnare la donna all'ospedale Loreto Mare dove nel frattempo è già stato ricoverato il bambino. La donna - è stato poi ricostruito - si era sentita male mentre transitava davanti al bar venendo soccorsa dai militari dell'esercito che si sono preoccupati di evitare che si formasse la calca dei curiosi attorno.
    E' festa, intanto, nel bar di piazza Garibaldi: un fiocco azzurro posizionato all'ingresso del locale annuncia la nascita di un maschietto. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA


    Universiade 2019
     (ANSA)

    Pessolano, cresce cultura dello sport

    Federvolley Salerno, intero movimento trarrà benefici


     (ANSA)

    Parla Arrigoni,a Napoli vogliamo vincere

    Ct calcio: "Le motivazioni sono tutto, con me solo chi ci crede"


     (ANSA)

    80 milioni per il restauro Incurabili

    Programma per preservare patrimonio artistico dell'ospedale


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere