Cortometraggio Masullo e volpe Sofia

Esercizio di filosofia con pensatore festeggiato per i 96 anni

(ANSA) - NAPOLI, 12 APR - Saranno gli alunni della scuola elementare 'Vittorino da Feltre', quella vicino a cui si è compiuto pochi giorni fa l'agguato di camorra nel Rione Villa a San Giovanni a Teduccio, i primi bimbi a vedere i filmati 'Masullo e la volpe Sofia', un esercizio di filosofia che vuole essere un incontro tra generazioni con l'obiettivo di spronare i bambini a pensare, a farsi domande, a relazionarsi tra loro andando oltre i cellulari. Il prodotto è stato presentato nella Sala Giunta del Comune di Napoli per festeggiare il novantaseiesimo compleanno del filosofo, Aldo Masullo, protagonista con la volpe animata, dei dieci contrometraggi realizzati dal filosofo e videomaker, Andrea Lucisano, e prodotti dall'associazione 'La danza delle farfalle'. ''La mia speranza - ha detto Masullo - è che i bambini davanti a questi filmati abbiano la percezione del loro essere bambini e che si pongano delle domande davanti alle quali vedono che un adulto può rispondere senza fare orecchie da mercante".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Universiade 2019
         (ANSA)

        Boom turisti Napoli,file record per tour

        Quattro navi da crociera in porto, continua onda universiadi


         (ANSA)

        Prime immagini del docufilm sull'attesa

        Backstage esplora luoghi Campania e lavoro di organizzazione


         (ANSA)

        Scherma,pallanuoto e pallavolo: in vetta

        Per gli italiani il bottino è stato straordinario


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere