Universiadi: delegati in tour nel Salernitano

Visitati impianti dell'Università e lo stadio Arechi

(ANSA) - SALERNO, 3 APR - "Una manifestazione bella e piena di giovani che sarà un'occasione per internazionalizzare ancora di più la nostra Università". Così il Rettore dell'Università degli Studi di Salerno, Aurelio Tommasetti ha accolto le delegazioni sportive provenienti da 59 Paesi dei 124 partecipanti alle Universiadi di Napoli, in programma nel prossimo mese di luglio. Accompagnati dal vicepresidente della Fisu, Leonz Eder, dal commissario straordinario Gianluca Basile e dal presidente del Cusi, Lorenzo Lentini e dall'olimpionica Manuela Di Centa, i delegati hanno ricevuto il 'Welcome Greeting' nella sala del Senato Accademico del Campus di Fisciano. "Sarà l'occasione per far conoscere la nostra Università al mondo e per permettere ai nostri studenti di vivere a pieno, da dentro ai campus, l'atmosfera di una grande manifestazione sportiva universitaria", ha proseguito il Rettore che ha spiegato nel dettaglio anche gli interventi messi in campo per ospitare le Universiadi: "Tre nuovi palazzetti dello sport, un nuovo terminal bus, il villaggio degli atleti, il presidio ospedaliero, il programma volontari, le gare di scherma e gli allenamenti del calcio, i campi sportivi Unisa Stadium di Fisciano e Superga di Mercato San Severino". Il tour è poi proseguito con la visita alle residenze universitarie dove sarà allestito il villaggio degli atleti, pronto ad ospitare 1048 giovani. Durante il sopralluogo i delegati hanno constatato l'efficienza delle strutture e l'organizzazione messa in campo da Unisa ed Adisurc per accogliere al meglio gli sportivi che parteciperanno alla manifestazione sportiva. Al termine la delegazione si è spostata a mensa - struttura che sarà utilizzata anche dagli atleti - dove ha potuto gustare le prelibatezze della cucina campana e, in particolare, la tradizionale pizza margherita. Una breve pausa prima di visitare i tre nuovi palazzetti sportivi del campus di Baronissi, le strutture deputate a ospitare le gare e gli allenamenti del torneo di scherma. L'ultima tappa del tour salernitano, infine, si è svolta allo stadio Arechi di Salerno dove la delegazione è stata accolta dal sindaco Vincenzo Napoli e dall'assessore allo Sport, Angelo Caramanno che hanno illustrato i lavori di restyling in corso. "Mi auguro - ha detto il primo cittadino - che la vostra permanenza possa essere gradevole, vi aspettiamo per le Universiadi quando vi accoglieremo con partecipazione e amicizia. Spero che possiate essere nostri ambasciatori nel mondo per le prerogative di accoglienza e amicizia che devono essere le fondamenta delle Universiadi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Universiade 2019
       (ANSA)

      Universiadi:ok a lavori al Pinto Caserta

      Ok della giunta per il completamento dello stadio di Caserta


       (ANSA)

      Aspettando la 30 Summer, premio a Milano

      Film documentario tra le 136 opere di Sport Movies & Tv 2019


       (ANSA)

      Basile, opere ultimate entro 31/12

      Commissario in commissione:non spesi 10 mln,restituiti a Regione


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere