Esplosione in deposito fuochi artificio

(ANSA) - AVELLINO, 14 MAR- Una violenta esplosione ha completamente distrutto un deposito dove si confezionavano fuochi artificiali a Gesualdo, in provincia di Avellino.
    Fortissimo il boato che è stato avvertito in paese e anche nei centri vicini. Sul posto ambulanze, Vigili del Fuoco e Forze dell'Ordine. I soccorittori, comunicano i carabinieri, hanno individuato un corpo dilaniato senza vita. Si tratta del titolare Michele D'Adamo, 50 anni.  
    L'esplosione è avvenuta in una contrada rurale, ad alcuni chilometri dal centro abitato, in località Pastena. Il deposito, ricavato da un ex casa colonica, era gestito da una ditta individuale che opera nel settore dei fuochi d'artificio.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA


    Universiade 2019
     (ANSA)

    Marcia e mezza maratona, ecco percorsi

    Per ognuna delle due gare in campo 250 atleti


     (ANSA)

    Ecco i cinque nuovi ambasciatori

    Sono i fratelli Porzio, Pollio, Occhiuzzi e Tarantino


     (ANSA)

    A Formia il raduno del Settebello

    Agli ordini di Angelini un team giovane per puntare all'oro


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere