Falso Cc a nonne, soldi e libero nipote

Arrestato chiedeva risarcimento per il familiare 'fermato'

(ANSA) - RAGUSA, 12 GEN - La Squadra mobile della Questura di Ragusa ha arrestato un truffatore seriale napoletano che aveva come vittime anziane signore. Gli sono contestate quattro truffe per complessivi 25mila euro, ma la Polizia ritiene che siano molte di più ed inviato le vittime a presentare denunce.
    Secondo l'accusa, l'uomo telefonicamente si spacciava per avvocato o maresciallo e chiedeva 5 mila euro per risarcire la vittima di un incidente stradale causato dal nipote privo di copertura assicurativa e che per questo era in stato di fermo in caserma e non poteva avere contatti telefonici.
    Il bottino di ogni truffa superava i 5 mila euro, ma avanzava anche richieste fino a 30 mila euro. E quando le vittime non avevano tutto il denaro, il truffatore si faceva consegnare oggetti in oro. "Chiunque dovesse riconoscere l'autore del reato - è l'appello della Questura di Ragusa - è pregato di recarsi negli uffici della Polizia di Stato più vicini al luogo di residenza per denunciare i fatti". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019
 (ANSA)

Al Palasele il record di presenze

La Scandone l'impianto più frequentato


 (ANSA)

Rettore Tommasetti, una cavalcata unica

L'Università di Salerno premia tirocinanti e sportivi


 (ANSA)

Boom calcio, 45mila spettatori

Exploit della pallavolo, della pallanuoto e della ginnastica


Vai alla rubrica: Pianeta Camere