'Al pronto soccorso?Solo per casi gravi'

Sovraffollamento dovuto ad accessi impropri

(ANSA) - NAPOLI, 9 GEN - "In questi giorni i pronto soccorso del Santobono e del Cardarelli sono presi d'assalto da centinaia di pazienti con influenza e, in alcuni casi, complicanze respiratorie o cardiopolmonari. L'appello che ci sentiamo di rivolgere alla popolazione è quello di non rivolgersi al pronto soccorso se non in caso di reale necessita. Perché, purtroppo, i dati ci dicono che nella maggior parte dei casi si tratta di accessi impropri". A lanciare l'appello sono, in un comunicato congiunto, i direttori generali Annamaria Minicucci (Santobono) e Ciro Verdoliva (Cardarelli).
    "In Campania c'è ancora un eccessivo ricorso all'ospedale, mentre è bene che per l'assistenza sul territorio si faccia riferimento alla medicina generale, alla pediatria di famiglia e alla continuità assistenziale. I dati ci dicono che al Cardarelli si registra il 70 % circa di accessi impropri, e al Santobono si arriva all'80%", concludono i due manager.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019
 (ANSA)

Universiadi:Confesercenti,eventi Caserta

Nel territorio casertano prevista la presenza di 1500 atleti


 (ANSA)

Universiadi: Basile, inaugurazione show

In gara eccellenze college Usa. Aspettiamo Meret, il sogno Tortu


 (ANSA)

Universiadi -100: spot prima della gara

Il Menti sarò uno degli stadi interessati dalla manifestazione


Vai alla rubrica: Pianeta Camere