Sommersa formiche: sos, ma non controlli

Alcuni pazienti ora verranno ascoltati in maniera formale

(ANSA) - NAPOLI, 13 NOV - La presenza delle formiche nell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli, dove sabato scorso una paziente dello Sri Lanka, intubata, è stata presa d'assalto da questi insetti, era stata segnalata anche in altri reparti. La circostanza è stata riferita ai carabinieri del Nas da alcuni pazienti che ora verranno ascoltati in maniera formale. Non ci sarebbe traccia, però, nella documentazione acquisita, di successive verifiche e azioni di contrasto da parte degli organismi sanitari predisposti a controllare se i servizi di pulizia e sanificazione venivano eseguiti a regola d'arte. I carabinieri del Nas di Napoli non hanno eseguito alcun sopralluogo oggi, ma accertamenti sugli atti e le testimonianze acquisite nel corso degli ultimi tre giorni. I militari, ieri, nel nosocomio e nella sede dell'Asl Napoli 1, hanno raccolto parecchio materiale. L'attenzione è rivolta soprattutto nell'accertare da quanto tempo esisteva il problema delle formiche nel nosocomio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi:prove di rugby a 7 a Bagnoli

Su campo che ospiterà gare a luglio.Ct Francia:Italia da battere


Universiadi: Lotti, fiore all'occhiello

L'ex ministro, ci abbiamo creduto come Governo


Universiadi, a Caserta comitato eventi

Domani riunione convocata dal sindaco Marino


Vai alla rubrica: Pianeta Camere