Catacombe San Gennaro:cartelli in strada

Appello ai ragazzi che lavorano in sito, 'lottate contro abuso'

(ANSA) - NAPOLI, 9 NOV - Si mobilita anche il quartiere e lo fa come può e sa fare. Nel Borgo Vergini, nel rione Sanità a Napoli, sono spuntati cartelli con 'messaggi' indirizzati alla Commissione Pontificia. La stessa venuta a battere cassa per gli incassi provenienti dai biglietti per visitare le Catacombe di San Gennaro, gestite dalla cooperativa La Paranza. Un ammontare che, secondo alcune stime, si aggira attorno ai 700mila euro (relativi a 10 anni di attività). Secondo una convenzione, infatti, al Vaticano sarebbe dovuto andare il 50% degli incassi dei biglietti. Cosa che non è avvenuta.
    "Le Catacombe erano un ce... nelle vostre mani - si legge sul cartello che un pescivendolo ha attaccato all'esterno del suo negozio - appena avete avuto il fiuto dei soldi siete usciti fuori come lupi affamati. Vergognatevi". Ai ragazzi che lavorano nelle catacombe il cartello rivolge un invito: "Lottate contro questo abuso".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: Fit, ok intesa accordo taxi

Giuseppe De Rosa, per evento di importanza mondiale


Universiadi: Fiola, ok, ma ora certezze

Presidente Cciaa Napoli, grande evento in sé fa girare economia


Universiadi, intesa villaggio Fisciano

La mensa offrirà 5 menù in base alle nazionalità degli atleti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere