Muti apre la stagione del San Carlo

25 novembre,dopo 34 anni maestro torna a dirigere opera a Napoli

(ANSA) - NAPOLI, 21 GIU - Si aprirà il 25 novembre con Riccardo Muti e il Così fan Tutte di Mozart, regia della figlia Chiara Muti, la Stagione 2018-19 del Teatro di San Carlo. Dopo 34 anni Muti torna a dirigere un'opera al Massimo partenopeo (l'ultima era stata il Macbeth). Il nuovo allestimento del capolavoro mozartiano è co-prodotto con la Wiener Staatsoper, dove sarà ospitato nel 2020. Il 15 dicembre il direttore musicale Juraj Valčuha salirà sul podio per Káťa Kabanová di Leóš Janáček. Un cartellone nel segno della 'tradizione e innovazione' quello illustrato nel foyer storico gremito dalla Soprintendente Rosanna Purchia ('abbiamo il bilancio per il decimo anno in attivo' ha sottolineato con orgoglio) e dal direttore artistico Paolo Pinamonti. Dodici i titoli d'opera per un totale di settantotto recite, cinque produzioni di danza per ventotto alzate di sipario, quindici i concerti per diciassette spettacoli tra musica sinfonica e da camera. Accanto a titoli amatissimi come Bohème, anche il musical Lady, Be Good!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: Fit, ok intesa accordo taxi

Giuseppe De Rosa, per evento di importanza mondiale


Universiadi: Fiola, ok, ma ora certezze

Presidente Cciaa Napoli, grande evento in sé fa girare economia


Universiadi, intesa villaggio Fisciano

La mensa offrirà 5 menù in base alle nazionalità degli atleti