A Potenza tentata truffa ad anziana

I Carabinieri hanno denunciato quattro giovani napoletani

(ANSA) - POTENZA, 20 GIU - Con l'accusa di tentata truffa ai danni di un'anziana, a Potenza, quattro giovani, tutti di Napoli, di età compresa tra i 26 e i 20 anni, che avevano detto di essere dipendenti di una società incaricata alla vendita per l'Enel, sono stati denunciati dai Carabinieri.
    In particolare, uno dei quattro era entrato a casa dell'anziana e aveva cominciato a compilare con i suoi dati alcuni moduli per il cambio di gestore dell'energia elettrica: è stata però la stessa donna a insospettirsi e a chiedere aiuto a un parente, il quale ha poi chiamato il 112. I militari della Compagnia di Potenza hanno così identificato subito il giovane e in seguito gli altri tre.
    Gli accertamenti dei Carabinieri hanno inoltre permesso di accertare che la società non era stata mai accreditata alla vendita da parte dell'Enel. I militari dell'Arma hanno quindi denunciato i quattro e sequestrato i tesserini identificativi relativi alla società, moduli di adesione e varie bollette.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: Fit, ok intesa accordo taxi

Giuseppe De Rosa, per evento di importanza mondiale


Universiadi: Fiola, ok, ma ora certezze

Presidente Cciaa Napoli, grande evento in sé fa girare economia


Universiadi, intesa villaggio Fisciano

La mensa offrirà 5 menù in base alle nazionalità degli atleti


Vai alla rubrica: Pianeta Camere