Napoli: Hamsik vuole Cina, parlo con Adl

Al momento sono ancora giocatore azzurro, non ci sono novità

(ANSA) NAPOLI, 18 GIU - "Sono ancora un giocatore del Napoli ma c'è l'opportunità di andare in Cina". Lo ha detto il capitano del Napoli Marek Hamsik a margine di un evento benefico a cui ha partecipato in Slovacchia. Hamsik ha sottolineato che la trattativa è ancora in corso: "Al momento nulla è cambiato, ho detto al presidente che c'è questa opportunità di un trasferimento in Cina, ma al momento non ci sono novità". Secondo quanto è filtrato nei giorni scorsi, Hamsik è nel mirino del Tianjin Quanjian, l'ex squadra allenata da Cannavaro e ora dal portoghese Paulo Sosa in cui giocano Pato e Witsel, e dello Shandong Luneng, attuale club di Pellé. Il Napoli per cedere Hamsik chiede una base di 25 milioni di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: Fit, ok intesa accordo taxi

Giuseppe De Rosa, per evento di importanza mondiale


Universiadi: Fiola, ok, ma ora certezze

Presidente Cciaa Napoli, grande evento in sé fa girare economia


Universiadi, intesa villaggio Fisciano

La mensa offrirà 5 menù in base alle nazionalità degli atleti