Spaccio droga h24, 14 misure cautelari

Gestore 'piazza' paga tangente a clan

(ANSA) - NAPOLI, 13 GIU - I Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare tra Volla, Cercola e San Giorgio a Cremano nei confronti di quattordici indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione, spaccio e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. La misura cautelare è stata emessa dal gip del tribunale di Napoli su richiesta della Dda. Dodici persone erano libere, due già detenute per droga: dieci andranno in carcere, per tre è scattato il divieto di dimora nella regione Campania, per uno l'obbligo di presentazione alla pg.
    L'indagine, condotta dai carabinieri della stazione di Volla, ha individuato due 'piazze' di spaccio proprio in quel comune gestite da due diversi gruppi criminali. Il gestore di una delle 'piazze' - è emerso dall'indagine - doveva pagare la quota al clan Veneruso sborsando 500 euro in contante ogni settimana.
    Quindi riceveva indicazioni su dove andare a rifornirsi in modo da 'lavorare' sabato e domenica, 24 ore su 24.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: a Castellammare allenamenti

Restyling dello stadio Romeo Menti con 500 mila euro


Universiadi: Msc Lirica villaggio marino

Lunga 275 metri, ha 976 cabine per 2679 passeggeri


Universiadi, contratto pista San Paolo

Lavori riguardano anche spogliatoi dello stadio


Vai alla rubrica: Pianeta Camere