Estradato il boss della 'Dama bianca'

Arrestato in Cile, era il broker del traffico dal Sudamerica

(ANSA) - NAPOLI, 13 GIU - E' rientrato questa mattina a Fiumicino Pasquale Fiorente, 40enne di Torre Annunziata (Napoli), arrestato nel dicembre 2016 in Cile dopo una lunga latitanza per traffico internazionale di stupefacenti. E' accusato di essere il promotore di una organizzazione criminale internazionale dedita al traffico di droga tra sud America e Italia, ed era il contatto diretto tra i fornitori sud-americani di Messico, Colombia, Bolivia e Brasile ed i cartelli criminali campani. Una organizzazione finita sotto i riflettori nel marzo 2013 quando all'aeroporto di Fiumicino venne arrestata Federica Gagliardi, la 'dama bianca' che si era fatta riprendere al G8 di Toronto assieme all'allora premier Berlusconi: nel trolley della donna c'erano 24 chili di cocaina destinati ad Alessandro Fiorente, fratello e socio in affari di Pasquale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: a Castellammare allenamenti

Restyling dello stadio Romeo Menti con 500 mila euro


Universiadi: Msc Lirica villaggio marino

Lunga 275 metri, ha 976 cabine per 2679 passeggeri


Universiadi, contratto pista San Paolo

Lavori riguardano anche spogliatoi dello stadio


Vai alla rubrica: Pianeta Camere