Napoli, ok delibera trapianti pediatrici

Mamma sospende sciopero della fame, è inizio, ma buona notizia

(ANSA) - NAPOLI, 17 MAR - Arriva il nuovo modello organizzativo per i trapianti pediatrici nell'ospedale Monaldi di Napoli. L'Azienda dei Colli ha, infatti, adottato, con la deliberazione 56/2018 pubblicata sul sito aziendale, il nuovo modello organizzativo proposto dal direttore del dipartimento di Cardiochirurgia, Antonio Corcione. "La delibera è sicuramente una buona notizia, siamo contentissimi del risultato ma è solo l'inizio'' commenta all'ANSA Dafne Palmieri, madre di un ragazzino trapiantato e presidente del Comitato dei genitori dei bambini trapiantati, promotrice di iniziative di protesta, che sta attuando uno sciopero della fame. ''Ora credo che mangerò qualcosa". Palmieri era giunta oggi al nono giorno della protesta contro la chiusura del centro. Nei giorni scorsi, insieme con altri genitori, era anche salita sui tetti del nosocomio. Con la deliberazione si formalizza l'organizzazione delle attività di trapianto cardiaco evidenziando l'attribuzione delle competenze per l'assistenza per fasce d'età.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: festa con 300 ragazzi

In occasione della giornata mondiale dello sport universitario


Universiadi,a ottobre via tutti cantieri

Su San Paolo serve maggiore raccordo tra Comune,club e impresa


Universiadi: Aru, saremo pronti

Per prenotare alberghi sarà usata piattaforma Consip


Vai alla rubrica: Pianeta Camere