Si sente male in piscina, muore 17enne

Durante l'allenamento. Inutili i soccorsi. Disposta l'autopsia

(ANSA) - NAPOLI, 8 MAR - Un giovane nuotatore di 17 anni ha avuto un malore mentre si allenava in piscina ed è deceduto: la tragedia si è verificata intorno alle 16,30, a Caivano (Napoli), nel centro sportivo Delphinia.
    Il ragazzo, tesserato con la società Acquachiara Ati 2000 di Napoli, ha accusato un malore: è stato soccorso ma è morto malgrado un lungo tentativo di rianimazione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della tenenza di Caivano. Il magistrato della Procura della Repubblica di Napoli Nord ha disposto il trasporto della salma del giovane Mario R.
    nel Secondo Policlinico di Napoli dove sarà eseguito l'esame autoptico per accertare le cause del decesso. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Universiade 2019

-200 giorni, evento con atleti e attori

Appuntamento sabato nella stazione ferroviaria centrale


Basile, campagna promozione globale

In riunione con Fisu anche tema cerimonie apertura e chiusura


Collaborazione con atenei per volontari

Fisu ne raccomanda alto numero per perfetta accoglienza


Vai alla rubrica: Pianeta Camere