Fondi consiglieri, chieste archiviazioni

Pm ipotizzava peculato ma non emersi usi impropri somme

(ANSA) - NAPOLI, 12 GEN - Una richiesta di archiviazione nei confronti di sei tra consiglieri ed ex consiglieri regionali è stata avanzata dal pm Giancarlo Novelli nell'ambito dell'inchiesta su presunte irregolarità nell'uso dei rimborsi erogati per le spese istituzionali. La richiesta, trasmessa all'ufficio gip, riguarda il senatore Domenico De Siano, coordinatore regionale di Forza Italia, Paolo Romano, ex presidente del Consiglio regionale della Campania, Luciano Schifone, Biagio Iacolare, Antonia Ruggiero e Massimo Grimaldi, unico dei sei ancora titolare di un seggio in Consiglio. Il pm aveva ipotizzato il reato di peculato ma dalle indagini non è emerso da parte degli esponenti politici un uso improprio delle somme. Diversa la posizione di una ventina di consiglieri o ex consiglieri accusati di peculato: una parte sono tuttora sotto inchiesta e nei loro confronti potrebbe essere avanzata una richiesta di rinvio a giudizio, mentre a carico di altri sono in corso tre processi di primo grado davanti al Tribunale di Napoli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Universiade 2019

Universiadi: festa con 300 ragazzi

In occasione della giornata mondiale dello sport universitario


Universiadi,a ottobre via tutti cantieri

Su San Paolo serve maggiore raccordo tra Comune,club e impresa


Universiadi: Aru, saremo pronti

Per prenotare alberghi sarà usata piattaforma Consip


Vai alla rubrica: Pianeta Camere