Condannato per omicidio,preso all'estero

Nel Beneventano, imprenditore ucciso per ragioni economiche

(ANSA) - BENEVENTO, 24 NOV - E' stato catturato dalla Polizia di Stato in Croazia il latitante Paolo Messina Junior, di 35 anni. Condannato dalla Corte di Assise di Benevento a 24 anni di reclusione per l'omicidio volontario di Antonello Rosiello, un imprenditore ucciso per ragioni economiche a colpi di pistola nelle prime ore del 25 novembre del 2013, era fuggito all'estero da 23 giorni.
    I particolari della complessa operazione che ha portato alla cattura in territorio estero saranno resi noti in mattinata nel corso di una conferenza stampa presso la Procura della Repubblica di Benevento. Al termine della vicenda processuale, l'uomo, anch'egli imprenditore nel settore dell'impiantistica da riscaldamento, si era reso irreperibile. I poliziotti della Squadra Mobile di Benevento, coordinati dal Servizio Centrale Operativo, della Direzione Anticrimine della Polizia di Stato, che ha loro fornito il supporto operativo e tecnico necessario, attraverso articolate attività tecniche, hanno individuato l'uomo.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere