Mediterraneo: riflettori su logistica

Lunedì e martedì prossimi iniziativa promossa da Iriss-Cnr

(ANSA) - NAPOLI, 20 OTT - ''Il workshop è una valida occasione per discutere le nuove strategie di sviluppo dell'area del Mediterraneo soprattutto dal punto di vista degli scambi commerciali. É necessario dare impulso al settore della logistica e del trasporto marittimo che nell'area dell'UE contribuisce all'occupazione con 5,4 milioni di posti di lavoro e un prodotto lordo di circa 500 miliardi di euro all'anno. In questo scenario è quindi prioritario sviluppare la portualità nella Campania che riveste una posizione baricentrica e di assoluto rilievo nei traffici commerciali del Mediterraneo".
    Così il direttore dell'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo del CNR di Napoli, Alfonso Morvillo, in relazione alle assise 'Mediterranean Workshop 2017' in programma lunedì e martedì prossimi.
    L'evento - un ''laboratorio intellettuale per individuare opportunità e suscitare iniziative per uno sviluppo coerente'' - si svolgerà nel Complesso dei Santi Marcellino e Festo (Largo San Marcellino) della Federico II.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere