A Caserta nasce polo robotica sanitaria

La presentazione con De Luca nella "Notte dei ricercatori"

(ANSA) - NAPOLI, 26 SET - Nasce a Caserta il polo di innovazione "Neurobiotech", il primo centro di ricerca di robotica sanitaria del Mezzogiorno, realizzato dall'Irccs "Neuromed".
    "Neurobiotech - dice il professor Giovanni de Gaetano, Direttore scientifico del Polo di Innovazione casertano - è un grande hub di ricerca clinica impegnato nello studio di nuove prospettive per la salute personalizzata. Disegnare 'su misura' ogni scelta di prevenzione o di terapia è un programma molto ambizioso, ma anche necessario affinché la medicina faccia quell'indispensabile balzo in avanti che la porterà a curare e prevenire a livello non più delle malattie, ma dei singoli soggetti, ognuno con le proprie caratteristiche. Conoscere il rischio individuale, sapere come ciascuno reagirà a una certa terapia, in altre parole 'cucire' la salute addosso all'individuo. Le ricerche in questo campo hanno quindi bisogno di una quantità enorme di informazioni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere