Mehta al San Carlo con Fidelio

Il 23 settembre, in forma di concerto, Bergamasco voce recitante

(ANSA) - NAPOLI, 21 SET - Zubin Mehta torna al San Carlo per dirigere Fidelio di Ludwig van Beethoven in forma di concerto con un cast internazionale e Sonia Bergamasco voce recitante: debutto sabato 23 settembre (alle ore 19) e replica lunedì successivo (alle ore 20). Il direttore onorario del Massimo napoletano ritroverà Orchestra e Coro della Fondazione dopo i recenti successi al Duomo di Milano e al Festival di Granada.
    "La prima volta che ho diretto Fidelio è stato nel 1969 - sottolinea il maestro indiano, che vanta circa 80 direzioni del titolo -. Quest'opera è portatrice di ideali di pace e di fratellanza e Beethoven qui propone un messaggio definitivo: la vittoria dello spirito sui soprusi terreni".
    Fidelio sarà interpretato da un cast di pregio: Anja Kampe (già Leonore alla Scala e a Vienna), Peter Seiffert (Florestan), Samuel Youn (Don Fernando), Evgeny Nikitin (Don Pizarro), Wilhelm Schwinghammer (Rocco), Barbara Bargnesi (Marzelline) e Paul Schweinester (Jaquino).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere