Universiadi: Taipei,arrivederci a Napoli

Arte città protagonista sul palco della cerimonia

(ANSA) - NAPOLI, 30 AGO - Danza e canto, Napoli protagonista a Taipei. L'arte della città partenopea, sede delle Universiadi 2019, è stata in vetrina nella cerimonia di chiusura delle Universiadi della capitale di Taiwan. Oltre 10 mila spettatori alla Taipei Arena, in cui c'è stato il passaggio di bandiere tra la capitale di Taiwan e Napoli. Dopo la sfilata dei Paesi che hanno partecipato alle Universiadi, sono saliti sul palco il presidente dell'Agenzia Regionale Universiadi, Raimondo Pasquino e il presidente del Cusi, Lorenzo Lentini.
    "Le Universiadi si confermano la grande missione dello sport, unire uomini e donne, oltre le differenze religiose e politiche - ha detto il professor Pasquino -, per le Universiadi di Napoli l'impegno per gli impianti è imponente, ma ce la faremo".
    Sempre sul palco, c'è stato il passaggio della bandiera da Taipei 2017 a Napoli 2019, sventolata da Pasquino e poi da Lentini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere