Ex stazione diventa centro volontariato

Piccolo scalo Maddaloni Inferiore rinasce dopo ristrutturazione

(ANSA) - CASERTA, 29 MAR - La stazione ferroviaria di Maddaloni Inferiore torna a vivere e diventa la sede del Centro di Servizio per il Volontariato di Caserta. Il piccolo scalo, rimasto da tempo senza personale (come centinaia di altri in tutta Italia), è stato ristrutturato nei mesi scorsi dopo essere stato assegnato in comodato d'uso gratuito al CSV provinciale "Asso.Vo.Ce." in base all'accordo nazionale "Volontariato in stazione", stipulato nel 2013 tra Ferrovie dello Stato, Rete Ferroviaria Italiana e CSVnet. L'inaugurazione è prevista per le ore 17.30 di giovedì 31 marzo.
    Quella di Maddaloni non sarà l'unica stazione recuperata nel casertano per il volontariato. Infatti, entro l'autunno di quest'anno saranno pronti anche i locali dello scalo di Albanova nel centro abitato di San Cipriano d'Aversa. I locali ospiteranno uno sportello territoriale, sempre del CSV Ass.Vo.Ce..
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

servizi alle imprese

Direct selling, consulenza e servizi alle imprese: con la qualità Sun4All non conosce crisi

Sostenere un'azienda a "fare bene" è un lavoro che richiede impegno e ampie capacità organizzative. Viaggio nella realtà delle agenzie di servizi.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Napoli

Progetto Caltanissetta e Caserta sicure e moderne